Temi

  • La valutazione dell’efficacia dei presidi e dei sistemi di controllo posti in essere in azienda
  • La gestione di una fraud policy e il rischio informatico
  • La contestualizzazione dei controlli difensivi nelle policy aziendali
  • I profili di rischio ai sensi dell’art. 4 St. Lav.
  • I profili di rilevanza 231 nella frode del dipendente

Esercitazioni

Analisi di due case studies:

  1. Attacco interno: dipendente infedele che copia i dati dei clienti / il know how aziendale, intervento del consulente esterno (non solo legale, ma anche IT), esito dell’iniziativa giudiziaria (tempi, punti di forza e di debolezza dei vari contributi)
  2. Attacco esterno: Ceo fraud, magari posto in essere con la complicità di un interno che fornisce informazioni agli attaccanti che rubano l’identità di un soggetto apicale all’interno dell’azienda

Abbiamo inoltrato la richiesta di crediti formativi per avvocati*

*disponibili solo con la partecipazione in diretta streaming